Spiegazioni sui contributi alle spese di esecuzione e al perfezionamento nel ramo dell'installazione elettrica e dell'installazione delle telecomunicazioni

Tutti i datori di lavoro e i lavoratori versano i seguenti contributi:

a) Contributi a carico dei lavoratori:
  • Contributo alle spese di esecuzione mensile di CHF 11.-
  • Contributo al perfezionamento mensile di CHF 10.-
  • Totale CHF 21.- al mese
Il contributo viene detratto mensilmente direttamente dal salario del lavoratore e deve figurare chiaramente nel conteggio salariale.

b) Contributi a carico dei datori di lavoro:

  • Contributo alle spese di esecuzione mensile per ogni lavoratore di CHF 11.-
  • Contributo al perfezionamento mensile per ogni lavoratore di CHF 10.-
  • Totale CHF 21.- al mese per ogni lavoratore
I contributi professionali e di spese di applicazione versati dai datori di lavoro e dai lavoratori vengono utilizzati per le seguenti finalità:
  1. copertura dei costi dell’esecuzione della CCL
  2. misure in materia di sicurezza sul lavoro e protezione della salute
  3. promozione e sviluppo del perfezionamento professionale
  4. cura e approfondimento delle buone relazioni tra le parti contraenti
Per le aziende associate all’USIE, i spese di esecuzione e al perfezionamento sono compresi nella quota d’associazione. Per ragioni tecniche relative alla riscossione, tali contributi vengono dedotti dal salario di tutti i lavoratori. Ai lavoratori membri dei sindacati firmatari tali spese di esecuzione e al perfezionamento vengono rimborsati dalle relative organizzazioni dietro presentazione dell’attestazione di avvenuta detrazione dal salario.

I conti annuali della CPN sottoposti a revisione e il budget della CPN vengono trasmessi al SECO che ne prende visione.

I compiti d’incasso della Commissione Paritetica Nazionale (CPN) per il ramo dell’installazione elettrica e dell’installazione delle telecomunicazioni sono delegati alle Commissioni paritetiche (CP) regionali.

L’elenco delle Commissioni paritetiche può essere consultato qui.

Si rinvia all’art. 16 e all’art. 19 CCL nonché alle Appendici 1 e 2 CCL.