Compiti

La Commissione Paritetica Nazionale (CPN) è l’organo supremo delle parti contraenti della CCL. Ai sensi delle pertinenti disposizioni della convenzione collettiva di lavoro (CCL), la Commissione Paritetica Nazionale (CPN) svolge i seguenti compiti:
  • promuove la collaborazione fra le parti contraenti
  • vigila sull’applicazione e sull’esecuzione della convenzione collettiva di lavoro (controlli e sanzioni in caso di violazioni contrattuali)
  • si occupa delle trattative salariali e contrattuali
  • promuove la formazione di base e il perfezionamento
  • organizza ed emana istruzioni amministrative
  • organizza e incassa i contributi previsti dalla CCL

Le disposizioni dettagliate sono contemplate nell’art. 10 CCL (Commissione Paritetica Nazionale) e nell’art. 13 CCL (Infrazioni alla CCL: rispetto della Convenzione, violazione della Convenzione, sanzioni contrattuali).

In data 30/10/2014 e 12/02/2015 il Consiglio federale ha conferito il carattere obbligatorio generale (DFO) a singole disposizioni della convenzione. Si rinvia all’Appendice 7.1 e 7.2 al CCL.